I beneficiari potranno utilizzare i buoni spesa esclusivamente per l’acquisto dei generi alimentari e di beni di prima necessità, entro e non oltre il 6 gennaio 2021Attenzione: i buoni spesa non possono essere utilizzati per l'acquisto di alcolici e superalcolici. TEMPI E MODALITA' DI PRESENTAZIONE DELL'ISTANZA Le istanze possono essere presentate dal 24/12/2020 fino alle ore 14 del 31/12/2020, esclusivamente on line tramite la procedura "RICHIEDI BUONI SPESA" sotto riportata. Nelle scorse ore uno dei 4800 beneficiari dei buoni spesa distribuiti dal Comune di Livorno ha avuto la sfortuna di perdere i buoni … Buoni spesa, il Comune modifica i criteri innalzati i redditi sotto cui si può richiederli . Canali social. La buona notizia della vigilia di Natale. COREGLIA ANTELMINELLI — Via alla possibilità di richiedere i buoni spesa erogati anche dal Comune di Coreglia Antelminelli per l’acquisto di prodotti alimentari tranne alcolici e superalcolici. Tag: Buono spesa comune di Livorno Comune di Livorno: Bando per l’assegnazione dei buoni spesa. Avviso pubblico rivolto agli esercenti del Comune di Livorno interessati ad aderire all'iniziativa di solidarietà "Buoni Spesa" Mobilità. IBAN IT 97 X 01030 13900 000006800090 11. IBAN IT 97 X 01030 13900 000006800090 Nelle scorse ore uno dei 4800 beneficiari dei buoni spesa distribuiti dal comune di Livorno ha avuto la sfortuna di perdere i buoni mentre transitava in zona via Grande. Twitter Sono in arrivo per raccomandata i buoni spesa stampati dal Comune di Livorno in tagli da 50 e 20 euro, per un totale di 1.052.800 euro, e destinati alle famiglie e cittadini in difficoltà a causa del protrarsi dell’emergenza Covid-19. Il totale dei buoni è così suddiviso: buoni per 300 euro  a  2.430 famiglie (totale 729.000 euro), buoni per 200 euro a 1.041 famiglie (totale 208.200 euro), buoni per 100 a 1.156 famiglie (totale 115.600 euro). ... R.E.A. Comune di Livorno Piazza del Municipio 1 - 57123 Livorno (LI) CENTRALINO: +39 0586 820111 - FAX 0586 820444 - C.F. Saranno assegnati buoni spesa per una valore di: COME CONSULTARE LA GRADUATORIA I buoni saranno consegnati per raccomandata dall’Agenzia Espressi al domicilio indicato dai cittadini al momento della domanda. La consegna è prevista, se tutto va bene, per sabato prossimo. Raggiungi il piè di pagina, Seguici su: Solo una decina di domande non è stata accolta per mancanza dei requisiti minimi richiesti. Dopo avere assegnato i primi 500mila euro provenienti dal Governo alle famiglie prive di ogni forma di sostentamento, il Comune si appresta ad erogarne circa altri 300mila a chi, percependo piccoli redditi o sussidi, non rientrava nella platea dei beneficiari del primo bando Il caso e un pizzico di buona sorte hanno voluto che quei quattro buoni caduti per strada siano stati visti e raccolti dal direttore generale del Comune che li ha riportati negli uffici. Raggiungi il piè di pagina, Seguici su: BARGA — Buoni spesa in arrivo.Al Comune di Barga sono infatti arrivati 54mila euro per aiutare i nuclei familiari che, per effetto di questa seconda ondata di covid-19, si trovano ad affrontare delle difficoltà economiche.Lo comunica l'assessore comunale al sociale Sabrina Giannotti, che spiega come la cifra derivi dalle risorse economiche destinate col Decreto Ristori ter. Possono partecipare alla procedura di assegnazione le famiglie residenti nel Comune di Livorno che si trovano in una delle seguenti situazioni: La domanda può essere presentata da giovedì 3 fino alle ore 18 di giovedì 10 dicembre attraverso la  procedura online a cui si può accedere da questo link: www.comune.livorno.it/DomandaBuoniSpesa/index.asp, Al termine della procedura il sistema rilascerà una ricevuta con un numero progressivo.Attenzione: Il numero della ricevuta sarà utilizzato come identificativo quindi è necessario conservarlo. 300 € ai nuclei familiari composti da più di due persone. Accesso veloce Stampa Domanda "BUONI SPESA" gia' presente : Inserire il Codice Fiscale del richiedente Lo scorso venerdì 18 dicembre è scaduto il termine per presentare la domanda dei buoni spesa. (c/c ordinario di tesoreria), Ultimo aggiornamento Sabato, 12 Dicembre, 2020 - 10:10, Emergenza Coronavirus - Come contattare gli uffici comunali, Riprese video dell'evento e rivista PORTUS "Portrait of Livorno", 33° Meeting di RETE Livorno 15 -16 -17 ottobre 2020, Centro Diurno Anziani Non Autosufficienti, Assistenza Indiretta utenti con handicap grave (Aiuto alla persona), Contributo a favore delle famiglie con figli minori disabili, Sportello ABC - Assistenza comunicativa di interpretariato LIS, Servizio di Pronta e Temporanea Accoglienza (S.E.F.A. Uno è sicuramente quello il numero di richieste arrivate ieri al Comune di Livorno da parte dei cittadini per ricevere gli 800 mila euro in buoni spesa da 20 e …   Piazza del Municipio 1 Da giovedì 3 fino alle ore 18 di giovedì 10 dicembre è possibile presentare la domanda per ricevere i buoni spesa per l’acquisto di generi alimentari e di prima necessità (prodotti per l'infanzia, igiene personale, pulizia e manutenzione della casa e prodotti per animali) destinati ai nuclei familiari in difficoltà a causa del protrarsi dell'emergenza sanitaria Covid-19. Per le raccomandate che, in caso di assenza dei cittadini al domicilio non siano consegnate, verrà lasciata una cartolina di giacenza con l’indicazione del nominativo e la data del passaggio. 13 Aprile 2020 16:16 Attualità Livorno . LIVORNO — Nelle scorse ore uno dei 4800 beneficiari dei buoni spesa distribuiti dal comune di Livorno ha avuto la sfortuna di perdere i buoni mentre transitava in zona via Grande. Cronaca 11 Dicembre 2020 Covid, buoni spesa di aprile: la G.d.F. Twitter Nel caso in cui le domande superino le risorse messe a disposizione per il presente bando, sarà redatta una graduatoria sulla base del rapporto tra Isee/reddito annuale percepito, e componenti del nucleo familiare. Livorno, 11 dicembre 2020. Elenco degli esercizi commerciali presso i quali potranno essere spesi i buoni - aggiornato al giorno 22 dicembre 2020, Piazza del Municipio 1 Facebook «Uno dei 4.800 beneficiari dei buoni spesa distribuiti dal Comune di Livorno ha avuto nelle scorse ore la sfortuna di perdere i buoni mentre transitava in zona via Grande». Le istanze che perverranno con qualsiasi altra modalità saranno considerate nulle e non si provvederà ad inoltrare ulteriore comunicazione. Per poterle ritirare  i cittadini dovranno recarsi nella sede dell’Agenzia Espressi, via delle Cateratte, 90, il giorno successivo al ricevimento dell’avviso (escluso il sabato e domenica o festivi) con un documento di riconoscimento. Nel caso in cui il Comune ricevesse ulteriori finanziamenti di altri Enti per l’erogazione dei buoni spesa, confermate le regole contenute negli articoli da 1 a 4 dell’Avviso, l’erogazione dei buoni spesa avverrà solo in forma elettronica o digitale. Canali social. Sono in arrivo per raccomandata i buoni spesa stampati dal Comune di Livorno in tagli da 50 e 20 euro, per un totale di 1.052.800 euro, e destinati alle famiglie e cittadini in difficoltà a causa del protrarsi dell’emergenza Covid-19. Flickr S ono già nelle mani di 1500 cittadini e famiglie, le altrettante raccomandate contenenti i buoni spesa relativi al secondo bando emanato dal Comune. Vai al Contenuto ... S.p.A., Viale Vittorio Alfieri n. 9 - 57124 Livorno - P.I. Comune di Marciana: fino al 30 dicembre per fare richiesta dei buoni spesa alimentari Scritto da Comune di Marciana Marciana Indietro. Nel caso in cui non si ricordi il numero attribuito alla propria domanda è possibile scaricare nuovamente la ricevuta attaverso il codice fiscale del richiedente al link www.comune.livorno.it/DomandaBuoniSpesa/index.asp. Livorno, 15 dicembre 2020. La procedura di richiesta potrà essere svolta solo online in modalità accessibile anche da smartphone. www.comune.rosignano.livorno.it nella sezione “BANDI E AVVISI” e nella sezione "COME FARE PER - PROCEDIMENTI E MODULI” > "BUONI SPESA EMERGENZA COVID” sarà diffuso mediante comunicato stampa. Flickr Elenco negozi – Sul sito del Comune, nella sezione avvisi è pubblicato un avviso per la costituzione dell’elenco degli esercizi commerciali che garantiscono la spendibilità dei buoni spesa emessi dal Comune di Livorno per l’emergenza Covid-19. Facebook LIVORNO. Il caso e un pizzico di buona sorte hanno voluto che quei quattro buoni caduti per strada siano stati visti e raccolti dal direttore generale del Comune che li ha riportati negli uffici. È scaduto giovedì 10 dicembre il termine per presentare le domande per ottenere i "Buoni Spesa" per l’acquisto di generi alimentari e di prima necessità (prodotti per l'infanzia, igiene personale, pulizia e manutenzione della casa e prodotti per animali) destinati ai nuclei familiari in difficoltà a causa del protrarsi dell'emergenza sanitaria Covid-19. ), Strutture residenziali e semi residenziali LRT41/2005, Accreditamento di strutture e servizi nel sistema sociale integrato, Strutture residenziali e semiresidenziali, Servizi di assistenza domiciliare e altri servizi alla persona, Misura straordinaria e urgente Sostegno al pagamento del canone di locazione conseguente alla emergenza epidemiologica Covid-19, Agevolazioni per il pagamento della Tassa per la Raccolta dei Rifiuti (TA.RI. C.F./P.IVA: 00104330493 COME ARRIVERANNO I BUONI La graduatoria degli ammessi e l'erogazione delle somme sarà pubblicata dal Comune … I buoni spesa saranno consegnati tramite l'Agenzia Espressi di Livorno … 01954630495. Nicola Falleni (direttore generale del Comune) – per annunciare l’arrivo per raccomandata dei buoni spesa legati all’emergenza Covid stampati dal Comune di Livorno in tagli da 50 e 20 euro, per un totale di 1.052.800 euro, destinati alle famiglie e cittadini in difficoltà a … Uno dei 4.800 beneficiari dei buoni spesa distribuiti dal Comune di Livorno ha avuto la sfortuna di perdere i buoni mentre transitava in zona via Grande. LIVORNO. Intanto sabato pomeriggio si sono concluse nel pomeriggio di sabato 11 … Domande dal 14 al 31 dicembre, con esito pubblicato l'11 gennaio Allegati Costituisce allegato al presente avviso il modello di autocerticazione (Allegato A) Rosignano Marittimo, 01/04/2020. I buoni potranno essere spesi entro il 6 gennaio 2021 (salvo proroghe) negli esercizi commerciali che hanno aderito fino a questo momento (ma i commercianti che desiderassero essere inseriti nell’elenco possono farlo fino alla fine del mese, compilando apposita domanda).Attenzione: i buoni spesa non possono essere utilizzati per l'acquisto di alcolici e superalcolici. C.F./P.IVA: 00104330493 DOVE SPENDERE I BUONI Vai al Contenuto Livorno, 7 aprile 2020 - Parte la seconda fase dell’assegnazione dei buoni di solidarietà alimentare per l’emergenza coronavirus. LIVORNO - Buoni spesa, il Comune di Livorno ha definito la seconda fase dell'operazione per distribuire tutti gli 833 mila euro arrivati da Roma e destinati ai fabbisogni di chi ne può fare richiesta. Livorno, sul sito del Comune le graduatorie del bando per i buoni spesa.     57123 Livorno (LI)EMERGENZA COVID-19   Come contattare gli uffici  Fax +39 0586 820444 Sulla base del lavoro svolto nella primavera scorsa in Comune è già partita l’organizzazione per distribuire in maniera tempestiva e veloce i buoni spesa ad una platea che sarà di quasi 4000 famiglie, e che saranno assegnati sulla base di un bando che sarà pronto e pubblicato nel giro di pochi giorni. A titolo esemplificativo i buoni spesa Comune di Roma concessi nella precedente tornata sono stati erogati in base a tre fasce: – fino a 300 euro per nuclei familiari composti da 1 o 2 persone ;     57123 Livorno (LI)EMERGENZA COVID-19   Come contattare gli uffici  Fax +39 0586 820444 100 € ai nuclei familiari composti da 1 persona, 200 € ai nuclei familiari composti da  2 persone. Saranno assegnati buoni spesa per una valore di: I buoni spesa saranno consegnati tramite l'Agenzia Espressi di Livorno all'indirizzo indicato al momento della domanda. LIVORNO — Sono in arrivo per raccomandata i buoni spesa stampati dal Comune di Livorno in tagli da 50 e 20 euro, per un totale di 1.052.800 euro, e destinati alle famiglie e cittadini in difficoltà a causa del protrarsi dell’emergenza Covid-19. scova 20 irregolari a Piombino e San Vincenzo. Buoni spesa (300mila euro), domande solo online sul sito del Comune . Vecchi bonus spesa covid: irregolari 20 percettori in val di cornia. I cittadini, utilizzando il numero progressivo presente nella ricevuta rilasciata al momento della presentazione della domanda,  possono verificare la propria situazione nella graduatoria allegata e pubblicata all'albo pretorio on line . Saranno assegnati buoni spesa per una valore di: 100 € ai nuclei familiari composti da 1 persona; 200 € ai nuclei familiari composti da 2 persone; 300 € ai nuclei familiari composti da più di due persone. Arrivano i buoni spesa del Comune, fino a 450 euro a famiglia. È scaduto giovedì 10 dicembre il termine per presentare le domande per ottenere i "Buoni Spesa" per l’acquisto di generi alimentari e di prima necessità (prodotti per l'infanzia, igiene personale, pulizia e manutenzione della casa e prodotti per animali) destinati ai nuclei familiari in difficoltà a causa del protrarsi dell'emergenza sanitaria Covid-19. Riapertura dei termini dell'avviso di manifestazione di interesse "Progetto Modì" - Buoni per la premialità della mobilità sostenibile . Prende il via a Vinci la distribuzione dei buoni spesa destinati alle fasce della popolazione in difficoltà economica a causa dell'emergenza sanitaria da Covid-19. Tutte le modalità e i requisiti che servono per ottenerli. ), Assegnazione in locazione di alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica (ERP), Contributi sul canone di locazione ANNO 2020, Il controllo sull’utilizzo degli alloggi, Mobilità all'interno del patrimonio di Edilizia Residenziale Pubblica (ERP), Sistema tutela gestione sfratti Contributi a sostegno delle situazioni di rilascio obbligato degli immobili, Centro di Ascolto per l'Emergenza Abitativa, Associazioni degli inquilini e dei proprietari presenti sul territorio di Livorno, Bando di Concorso 18 alloggi Viale Petrarca angolo Via Ferraris, Bando di Concorso anno 2018 Complesso "Caserma ex-Lamarmora", ‹ Bando di Concorso anno 2018 Complesso "Caserma ex-Lamarmora", Sportello Unico Attività Produttive (SUAP), nuclei familiari con reddito complessivo lordo annuale (riferito al 2019) inferiore a. ha sospeso per più mesi o chiuso la propria attività; ha lavori intermittenti resi critici dalle attuali oscillazioni del mercato; ha subito sostanziali riduzioni del reddito per forzata riduzione dell'orario di lavoro e/o del fatturato per cause indipendenti dalla sua volontà.